Blue Flower

Tuo figlio vive! (Gv 4, 51)

Lettura di Gv 4, 26-54.

Venerdì 2 novembre 2018

 

         Il discernimento non è sempre e solo “interpretare le mozioni dello spirito buono e dello spirito cattivo, ma, scegliere quelle dello spirito buono e respingere quelle dello spirito cattivo”.
A volte dobbiamo scegliere tra un bene e un bene più grande (regola del magis di Sant’Ignazio di Loyola).